invito Assemblea ATIAF 2024

il Comitato ha il piacere di invitarvi per la prossima assemblea ordinaria in presenza che avrà luogo presso
l’Agriturismo La Ciossa di Claudio Guerra, Ala Campagna a Cadenazzo,
sabato 24 febbraio 2024, ore 11:00

con il seguente programma di massima:
1. Saluto della Presidente
2. Nomina del Presidente del giorno
3. Lettura verbale assemblea del 2023
4. Relazione della Presidente per il 2023
5. Presentazione ed approvazione conti esercizio del 2023
6. Nomine statutarie
7. Presentazione programma per il 2024
8. Eventuali.
Seguirà pranzo a base di prodotti locali.
Salutandoti cordialmente, aspettiamo la tua iscrizione (obbligatoria) all’assemblea (specificando se si partecipa anche al pranzo al prezzo di CHF 50.- per i soci, e CHF 55.- per i graditi accompagnatori [bibite incluse]) entro il 20 febbraio 2024 inviando una e-mail a info@atiafticino.ch o per telefono/sms allo 079 259 62 69 (Lara).
Per questioni di principio ed equità di trattamento di tutti i soci, l’iscrizione al pranzo impegna al pagamento
anche nel caso di mancata partecipazione.
Cogliamo l’occasione per inviarvi anche la polizza per il pagamento della quota sociale 2024 di CHF 20.-.
Per i soci ONAF: vi verrà richiesto direttamente da ONAF il pagamento della tassa tramite posta elettronica.
Nell’attesa di incontrarvi numerosi, inviamo i nostri più cordiali saluti e auguri di buon anno,

IL COMITATO

Polizza di versamento

SERATE DI DEGUSTAZIONE ATIAF

Nel periodo autunnale la delegazione ticinese (ATIAF) ha organizzato 3 serate di degustazione di formaggi svizzeri.

Il primo incontro era dedicato all’assaggio di diverse tipologie di formaggi Gruyères, prodotti AOP nell’omonima regione: Gruyère Fruité (stagionatura 8- 9 mesi), Gruyère Kalbach (stagionatura 12 mesi), Gruyère 1655 (stagionatura 14 mesi) e Gruyère Alpage (stagionatura 24 mesi).

(www.gruyere.com/it/produzione/la-produzione-del-gruyere-aop).

Il secondo incontro era invece dedicato alle paste filate prodotte in Ticino dal casaro Signor Antonio Taccogna, titolare del caseificio privato Latteria del Borgo a Faido in valle Leventina. Antonio si è intrattenuto con i partecipanti rispondendo alle numerose domande e raccontando aneddoti legati alla sua attività e spigando i suoi interessanti formaggi a pasta filata prodotti con latte vaccino: mozzarella, scamorza, caciocavallo (due stagionature) e stracciatella (www.latteriadelborgo.ch).

La serata conclusiva intitolata “A tutta bondola” ha visto la degustazione in abbinamento di vini e 5 tipologie diverse di formaggi ticinesi. La degustazione è stata guidata e descritta dalla sommelier professionista Anna Valli che ha sottolineato che un tempo la bondola era il vitigno (autoctono) più diffuso nel Canton Ticino e veniva utilizzato principalmente per la produzione di vini tradizionali da piccole cantine o cantine di famiglia e quindi poco diffuso nei negozi e sulla carta vini dei ristoranti. Recentemente per questo vitigno è stato creato anche un presidio Slow Food (www.slowfood.ch/it/presidio/bondola).

In questa serata sono stati sperimentati vari accostamenti tra i vini (a base bondola) e i formaggi:

Bondola Terreni alla Maggia 2022, DOC Bondola Ticino; Stefano Haldemann, La Segrisola 2021, DOC Bondola; Tiziano Tettamanti Pian Marnino 2022, DOC Bondola; Mondò Sementina, Bondola dal nonu 2022, DOC Bondola; Chiericati Vini, Piccole gemme Riserva 2022, DOC Bondola.

Formaggi: 2 formagelle Pongelli Rivera e Caseificio del Sole Aquila (stagionatura 2-4 settimane), e 3 formaggi d’alpe ticinesi DOP Pertusio 2023, Grossalp 2023 (stagionature 4-5 mesi), Crestumo 2022 (stagionatura 14-16 mesi).

Quest’ultima serata è stata il degno coronamento del ciclo delle degustazioni autunnali!

Diversi neo assaggiatori hanno potuto esercitare quanto appreso nel corso terminato lo scorso giugno.

Le varie attestazioni di gratitudine dimostrano che il ciclo di incontri risulta molto apprezzato dai soci e quindi verranno ripetute anche l’anno prossimo.

Un caloroso ringraziamento agli organizzatori e ai partecipanti, nonché al maestro assaggiatore e socio ATIAF/ONAF Giancarlo Croce per aver guidato guidato con competenza dal profilo tecnico le degustazioni e la compilazione delle schede ONAF durante l’intero ciclo.

Guarda le foto

Degustazione in collaborazione con SUPSI e UCA

il Comitato ha il piacere di proporre, in collaborazione con
l’Istituto microbiologia (SUPSI) e l’Ufficio consulenza agricola (UCA),
una serata di degustazione di una selezione di

diversi formaggi d’alpe DOP 
inseriti in un progetto di ricerca scientifico
lunedì 27 novembre 2023 (inizio ore 19:00),
presso il Grotto Centena, strada Cantonale a Lostallo.

Il progetto volge a studiare l’impatto delle cantine d’affinamento sulla composizione della flora microbiologica e della sua influenza sull’aroma dei formaggi.
Nel corso della serata si analizzeranno le proprietà organolettiche dei formaggi in oggetto.

Questo incontro si terrà (con un minimo di 10 partecipanti ed un numero massimo di 20, le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico).
Costo: CHF 10.- per i soci e CHF 15.- per i non soci.

In seguito alla degustazione, ci sarà la possibilità di comprare il formaggio degustato.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 novembre via mail all’indirizzo
im@supsi.ch, oppure inviando un sms allo 079 337 36 45 (UCA).
Il pagamento verrà fatto durante la serata.

IL COMITATO